Cisterna romana

Cisterna romana individuata nel 1997 da Carlo Ridolfi nei sotterranei di un fabbricato rurale sito nei pressi di Santa Maria in Pantano.
La cisterna è costituita da due cunicoli lunghi circa m. 15, larghi m. 2 e alti m.3, raccordati da un cunicolo trasversale più o meno delle stesse dimensioni.Le pareti interne sono rivestite con uno strato di cocciopesto e a diverse altezze sono visibili le linee più scure corrispondenti ai diversi livelli raggiunti dalle acque raccolte nella cisterna; in basso le pareti sono raccordate con un bauletto al pavimento anch’esso di cocciopesto.

 

Contenuto pubblicato il 06-09-2010, aggiornato al 03-11-2020

Ultime notizie

Il Comune informa

AVVISO ORARIO BIBLIOTECA

La Biblioteca comunale effettuerà il seguente orario:

- giovedì 9 maggio 2024: 16:30 - 19:30
- venerdì 10 maggio 2024: 15:00 - 18:00
- venerdì 24 maggio 2024: 15:00 - 18:00

Il Comune informa

Il Maggio dei Libri - "Mamme in rima"

Giovedì 9 Maggio, ore 17:30
Biblioteca Comunale