Raccolta di manifestazioni di interesse per sponsorizzazioni - Capitale Italiana della Cultura 2026

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse per la ricerca di sponsor a supporto della candidatura a Capitale italiana della cultura 2026 e della successiva realizzazione delle attività ed eventi culturali.

Scadenza 19/09/2023 - Prorogata al 21/09/2023
Si comunica che la scadenza dell'Avviso per la Raccolta di Manifestazioni di Interesse da parte di sponsor tecnici e finanziaria al Programma Capitale della Cultura 2026 è prorogata al 21 settembre 2023, ore 24:00.

Al fine di semplificare ed agevolare la presentazione delle manifestazioni di interesse gli Allegati C e D in questa fase sono facoltativi.

Per la validità della Manifestazione occorre che vengano compilati solo i Modelli A e B.
Contenuto pubblicato il 18-08-2023, aggiornato al 20-09-2023

Ultime notizie

Il Comune informa

"Il profeta scorretto – Giorgio Gaber". Uno spettacolo di Riccardo Leonelli

Teatro Consortium, 24 febbraio, ore 17:30

Il nuovo spettacolo di Riccardo Leonelli, un omaggio al grande Giorgio Gaber, che se ne andava vent’anni fa lasciando un vuoto incolmabile nel mondo musicale e teatrale italiano.

Il Comune informa

Laboratorio teatrale "Il Teatro e l'altro" per ragazzi da 10 a 14 anni - A cura di Isola di Confine

Teatro Consortium - A partire dal 20 febbraio, tutti i martedì dalle 14:00 alle 16:00

"Il Teatro e l'altro" fa parte delle strategie di rigenerazione culturale di "Massa Martana il borgo del dire e del fare", finanziato nell’ambito del PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Componente 3 – Cultura 4.0 (M1C3). Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.1: “Attrattività dei borghi storici”, Linea B, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU.

Il Comune informa

CONFERENZA STAMPA "MASSA MARTANA - IL BORGO DEL DIRE E DEL FARE"

Teatro Consortium, 21 febbraio, ore 11:30

Presentazione degli obiettivi strategici e della brand identity del Progetto locale di rigenerazione culturale e sociale