"BEETHOVEN IN VERMONT" di Maria Letizia Compatangelo e con il TRIO METAMORPHOSI - Associazione Filarmonica Umbra

Lo spettacolo teatral-musicale che ribalta i canoni del concerto classico, arriva al Teatro Consortium di Massa Martana, il 18 maggio alle ore 21.00, per il pubblico dell’Associazione Filarmonica Umbra.

Biglietti su vivaticket.com
https://www.vivaticket.com/it/venue/teatro-consortium/515199061

Info e prenotazioni:
ufficioturistico@comune.massamartana.pg.it 351 758 8974
segreteria Filarmonica Umbra: filarmonicaumbra@gmail.com
Grande spettacolo il 18 maggio a Massa Martana: BEETHOVEN IN VERMONT, di Maria Letizia Compatangelo e con il TRIO METAMORPHOSI

Dopo il debutto del luglio 2021 in prima mondiale a Pordenone, e dopo numerosissime date e successi nei più prestigiosi teatri di tutta Italia, Beethoven in Vermont, lo spettacolo teatral-musicale che ribalta i canoni del concerto classico, arriva al Teatro Consortium di Massa Martana, il 18 maggio alle ore 21.00, per il pubblico dell’Associazione Filarmonica Umbra.

Scritto e diretto da Maria Letizia Compatangelo per il Trio Metamorphosi (Mauro Loguercio violino, Francesco Pepicelli violoncello e Angelo Pepicelli pianoforte), lo spettacolo vede i tre celebri musicisti nel ruolo di attori-musicisti, in un’azione scenico musicale intrisa nei profondi ideali della creatività beethoveniana. Un nuovo e inaspettato approdo per il Trio Metamorphosi che, fedele al proprio nome, non smette di mettersi in gioco alla costante ricerca di nuove prospettive artistiche.

Beethoven in Vermont ripercorre l’inaugurazione del “Marlboro Festival”, nato nell’estate del 1951 all’indomani della Seconda Guerra Mondiale, per iniziativa di tre musicisti esuli dalla Germania: Adolf Busch, Hermann Busch e Rudolf Serkin. Per il concerto di apertura del festival, i fratelli Busch (impersonati rispettivamente da Mauro Loguercio e Francesco Pepicelli) con l’amico Rudolf Serkin (Angelo Pepicelli), dopo varie discussioni tra esecuzioni di brani e opinioni divergenti, decidono di inaugurare quella che sentono come “una scommessa che sintetizza la loro unione artistica e le loro vite, dal rifiuto del nazismo all’esilio volontario negli Stati Uniti” con Beethoven, il musicista portatore per eccellenza degli ideali di dialogo e fratellanza tra i popoli.

A 70 anni da quella speciale serata, Beethoven in Vermont rende omaggio a quella straordinaria esperienza, destinata a fare scuola e a diventare un essenziale punto di riferimento per la musica da camera nel mondo, immaginando lo scambio di idee musicali e umane tra i tre musicisti, rappresentanti della vecchia Europa, di fronte ai loro giovani allievi americani, fino alla scelta finale di Beethoven.
La manifestazione è realizzata con il patrocinio e il sostegno di: MIC Ministero della Cultura, Regione Umbria, Comune di Massa Martana, Associazione Pianofort&voce


Biglietti su vivaticket.com
https://www.vivaticket.com/it/venue/teatro-consortium/515199061

Info e prenotazioni:
ufficioturistico@comune.massamartana.pg.it 351 758 8974
segreteria Filarmonica Umbra: filarmonicaumbra@gmail.com
Contenuto pubblicato il 10-05-2023, aggiornato al 10-05-2023

Ultime notizie

Il Comune informa

CENTRO ESTIVO 2024

Dal 1 luglio al 9 agosto, fascia d'età 3/6 anni e 7/12 anni

SCADENZA ISCRIZIONI: 21 GIUGNO 2024

Il Comune informa

FESTA DELLA MUSICA - Filarmonica Umbra

21 giugno 2024, Piazza della Rinascita e Piazza Giordano Bruno

Il Comune informa

LA BIBLIOTECA FUORI 2024 - L'estate degli albi illustrati

Giovedì 27 giugno, ore 17:30
Chiostro di Santa Maria della Pace