"1971, THE ROCK OPERA - L'ANNO CHE HA CAMBIATO IL ROCK"

Teatro Consortium, 17 febbraio, ore 21:15
Dopo il grande successo dello spettacolo “RINO GAETANO. Nonsense, vita, morte e miracoli di un incendiario", Magazzini Artistici di Francesco Verdinelli e Germano Rubbi, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha deciso di proporre questo "fuori programma" all'insegna del rock:

"1971, the rock opera" scritto e interpretato da Stefano De Majo, lo spettacolo fatto di musica e teatro ripercorre il 1971 anno d’oro per l’uscita di molte canzoni che sono diventate un pezzo di storia della musica di sempre.
L’anno della svolta in cui il rock diventa mito e leggenda, l’anno del grande suono delle chitarre Fender e dei castelli di Marshall, degli Hammond mastodontici e dei moog spaziali.

Lo spettacolo si sviluppa oltre alla musica con video e testi e crea una intensa narrazione sui più grandi protagonisti del genere: dai Led Zeppelin ai Genesis, dagli Who ai Jetro Tull, dai Black Sabbath ai Deep Purple, i Pink Floyd e tanti altri.

The Band:
Alberto Cipolla - Voce e chitarra
Emanuele Cordeschi - Voce e chitarra
Tonino Cuzzucoli - Voce e chitarra
Andrea Dominici - Voce e chitarra
Claudio Baccani - Chitarra
Michele Cricco - Chitarra
Paolo Scappiti - Basso
Gian Paolo Ionni - Tastiere
Mirko Brizzi - Batteria

Attore interprete: Stefano De Majo
Regia: Paolo Scappiti

Costo del biglietto: € 15,00

Prevendite su VivaTicket al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/ticket/1971-the-rock-opera/229503

Per info e prenotazioni: 327.8184788 - 346.5905260
Contenuto pubblicato il 01-02-2024, aggiornato al 01-02-2024

Ultime notizie

Il Comune informa

"IN PRESENZA" performance artistica a cura di Stefania Grazioli

Teatro Consortium, 1 - 7 marzo 2024
 
INGRESSO LIBERO

Il Comune informa

"Il profeta scorretto – Giorgio Gaber". Uno spettacolo di Riccardo Leonelli

Teatro Consortium, 24 febbraio, ore 17:30

Il nuovo spettacolo di Riccardo Leonelli, un omaggio al grande Giorgio Gaber, che se ne andava vent’anni fa lasciando un vuoto incolmabile nel mondo musicale e teatrale italiano.

Il Comune informa

Laboratorio teatrale "Il Teatro e l'altro" per ragazzi da 10 a 14 anni - A cura di Isola di Confine

Teatro Consortium - A partire dal 20 febbraio, tutti i martedì dalle 14:00 alle 16:00

"Il Teatro e l'altro" fa parte delle strategie di rigenerazione culturale di "Massa Martana il borgo del dire e del fare", finanziato nell’ambito del PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Componente 3 – Cultura 4.0 (M1C3). Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.1: “Attrattività dei borghi storici”, Linea B, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU.

Il Comune informa

CONFERENZA STAMPA "MASSA MARTANA - IL BORGO DEL DIRE E DEL FARE"

Teatro Consortium, 21 febbraio, ore 11:30

Presentazione degli obiettivi strategici e della brand identity del Progetto locale di rigenerazione culturale e sociale